Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

PRES DESIDERIOAnche quest’anno Nova Siri (Mt) è stata inserita, su proposta del Comitato Regionale Coni della Basilicata presieduta dal presidente Leopoldo Desiderio, tra le città italiane sede di Educamp, un punto di aggregazione sportiva dopo la chiusura delle scuole.

L’iniziativa, giunta ormai all’ ottava edizione, è finalizzata a realizzare significativi momenti di confronto tra i partecipanti prevalentemente a carattere ludico-sportivo e polivalente.

Per l’estate 2017 sono state previste tre settimane di attività, grazie anche alla sensibilità dei proprietari della struttura di Giardini D’Oriente, che hanno messo a disposizione del Coni Basilicata, come negli anni precedenti, le strutture sportive e logistiche ubicate presso il bellissimo villaggio turistico ionico.

La calendarizzazione è stata la seguente: I turno dal 26 al 30 giugno, II turno dal 3 al 7 luglio, III turno dal 10 al 14 luglio.

Sono stati accolti al campus ragazzi e ragazze dai 5 ai 14 anni di età.

La risposta dei partecipanti è stata un successo: circa 350 unità nei tre turni, si sono cimentati nelle discipline sportive previste dal progetto.

La presenza dei ragazzi partecipanti provenienti da Tursi (Mt), Policoro (Mt), Nova Siri (Mt), Palaggianello (Ta), Rocca Imperiale (Cs), Monte Giordano (Mt), Marconia (Mt), Pisticci (Mt), Scanzano Jonico (Mt), Ferrandina (Mt), Senise (Pz) e Episcopia (Pz) è la dimostrazione che lo sport riesce sempre ad aggregare realtà diverse con l’unica finalità di apprendere le regole dello sport e della vita.

La giornata tipo del camp, che si è svolta dalle 8:30 alle 17:30, ha visto l’alternarsi di diverse discipline (Basket, Pallavolo, Vela, Atletica, Tennis, Nuoto, Attività sportiva su spiaggia, lezioni di Boxe, Calcio e Tiro con l’arco) e momenti di attività ludiche sportive (Dama, Disegno, Bocce on the beach, Badminton e un concorso di barzellette), oltre al servizio di ristorazione.

 Il pranzo è stato gradito con la valorizzazione dei prodotti locali ed il break di metà mattinata con la degustazione di frutta fresca biologica di stagione.

Il coordinatore tecnico Prof. Salvatore Cavallo è stato affiancato da un team di docenti di educazione fisica molto professionali, affidabili e affiatati tra loro e con i ragazzi partecipanti, composto dal Prof. Arturo Fanuzzi, Prof. MarioPino Mormando, Prof. Cantore Piero, Prof. Pierpaolo Bernardo, Prof. Gino Mattei, Prof. La Polla Francesco, Prof.ssa Annamaria Bitonte, Prof.ssa Tatiana Fracasso.

Durante le tre settimane trascorse, oltre alle attività previste da calendario con una turnazione dei gruppi affidati alla sorveglianza di un educatore con il rapporto 1/15 allievi, sono stati organizzati diversi incontri con federazioni di svariate discipline presenti nella nostra regione, tra cui la presenza della federazione di Dama con l’istruttore Vincenzo Travascio, che ha permesso attraverso tornei e gare, la conoscenza e la pratica del gioco della dama nelle ore pomeridiane, disciplina fondamentale a carattere ludico- intellettuale; la presenza della federazione del Nordic Walking ha fatto appassionare i nostri iscritti a una disciplina mai conosciuta e molto interessante con passeggiate equipaggiate su prato e su spiaggia con l’Istruttore Donato Filippi; la presenza della federazione di badminton con il Prof. Enrico Olivieri ha reso le attività pomeridiane più piacevoli interessando i ragazzi a una nuova disciplina; una delegazione di istruttori di vela hanno fatto vivere ai ragazzi un esperienza indimenticabile con un piccolo tragitto in barca a vela; infine il maestro Luciano Panettieri ha tenuto una dimostrazione di boxe..

L’assistenza sanitaria dell’Educamp è stata affidata alla Federazione Italiana Medici Sportivi, che previo l’intesa con l’Asl ha attivato lezioni ai partecipanti sui temi della corretta alimentazione, anche in vista alla lotta all’obesità.

Durante le tre settimane di camp il Prof. Giuseppe Scelsi, formatore del CONI Basilicata, si è recato al villaggio per dare supporto allo svolgimento delle attività

Nella giornata di chiusura sono stati invitati i Sindaci che hanno collaborato nell’ organizzazione con l’attivazione di scuolabus dai propri paesi, che insieme al Presidente Leopoldo Desiderio e allo staff Educamp del Coni Regionale di Basilicata hanno salutato i ragazzi e i genitori presenti, dando appuntamento alla prossima edizione Educamp.

L’intero staff operativo dell’Educamp ha fatto riferimento al Comitato Regionale del Coni di Basilicata presieduto dal presidente Leopoldo Desiderio, sempre attento e presente all’interno dell’organizzazione Educamp.

Altre foto nella sezione photogallery

 

BOXE 2

 

VELA 6

 

DAMA

TIRO CON ARCO 2